Archivio Diocesano di Conversano
  NUOVO nella sezione multimedia - L’intero catasto onciario di Conversano del 1754  
   
 
 

ARCHIVIO DIOCESANO


Introduzione

ALBEROBELLO
CASTELLANA GROTTE
CONVERSANO
NOCI
PUTIGNANO
REALE MONASTERO DI SAN BENEDETTO
RUTIGLIANO
S.M. LA GRECA
TURI

 

Archivio Diocesano di Conversano - ADC


Il patrimonio ADC è totalmente manoscritto.
Il fondo più antico è pergamenaceo e proviene dal monastero di S. Benedetto di Conversano (dal sec. X maschile e dal 1266 fino al 1810 femminile) che lo ha tenacemente conservato per difendere la sua giurisdizione nullius, che perciò era direttamente dipendente dalla S. Sede e non sottoposta al vescovo del luogo. Le pergamene che datano dal 901 al 1266 sono state edite dal Morea (Il chartularium, Montecassino 1892) e dal Coniglio (Codice Diplomatico Barese XX, Bari 1975); quelle dal 1266 al 1499 dal Muciaccia (Codice Diplomatico Pugliese XVII, Trani 1935).

Restano ancora inedite oltre 400 pergamene (1270 – 1935), di cui sarà pubblicato il regestario.

Il patrimonio cartaceo, prevalente per quantità, in cui confluisce la preziosissima serie di Protocolli notarili in 278 volumi (II metà ’400 – primi ’700), si articola nei fondi catalogati in sub-unità, elencati nel Menù a Sinistra.

È del tutto superfluo sottolineare l’enorme preziosità documentaria dell’ADC per ogni indagine storico - religiosa, urbanistico - architettonica, giuridico - economica e di altri settori di ricerca, come è altrettanto ovvio rimarcare la particolare bellezza estetica di alcune unità anche miniate.




Note
Cliccare su una delle voci del menù di sinistra per accedere alla relativa sub-unità.

Sono in corso di catalogazione e schedatura le sub-unità di:
CISTERNINO
FASANO
MONOPOLI
POLIGNANO A MARE


In futuro saranno disponibili le sub-unità delle ex diocesi di Monopoli e Polignano

 
Credits  

    English
 
 
 

Via Paolotti, 2 70014 - Conversano (BA) Tel./fax 080.49.59.194 - Mail: info@archiviodiocesano.info - PEC: archiviodiocesanoconversano@pec.it